Comune di Negrar di Valpolicella

RIMBORSI PAGAMENTI DELLE TARIFFE PER I SERVIZI SCOLASTICI

Pubblicata il 25/06/2020

La Giunta Comunale ha approvato il rimborso dei pagamenti effettuati dalle famiglie per i servizi scolastici non usufruiti  a causa della sospensione della attività scolastica per l'emergenza Coronavirus.

Il rimborso avverrà con le seguenti modalità.

- RIMBORSO IMPORTO PASTI NON CONSUMATI: verranno rimborsati i pasti pagati e non consumati solo agli alunni che hanno frequentato la classe 5^ della scuola primaria. Il credito maturato dagli alunni frequentanti le altre classi  o la scuola dell'infanzia, verrà utilizzato nel prossimo anno scolastico.

- RIMBORSO IMPORTO SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO: per coloro che hanno pagato la quota di € 300,00, verrà effettuato un rimborso di € 70,00.
Per coloro che hanno effettuato il pagamento della quota di € 200,00 (scuola infanzia)  verrà effettuato il rimborso di € 37,00. Per le
famiglie assegnatarie di rette agevolate la quota rimborsabile sarà personalizzata fino alla soglia di € 15.00 (al di sotto della quale il
rimborso non sarà effettuato).

- RIMBORSO IMPORTO SERVIZIO DI SORVEGLIANZA: Per coloro che hanno pagato la quota intera verrà rimborsata la terza rata, pari a € 60,00.
Per coloro che presentano una omissione nel pagamento non verrà ovviamente effettuato alcun rimborso.

Attraverso il programma DEDALO i genitori interessati dovranno comunicare l'intestatario del conto e il codice IBAN, specificando il nome del figlio, ENTRO L'8 LUGLIO 2020

Categorie News

Facebook Twitter