Comune di Negrar di Valpolicella

Sportello Rosa

Il Comune di Negrar di Valpolicella ha stipulato una convenzione con l'Associazione Telefono Rosa di Verona per l'apertura di uno sportello di consulenza legale e psicologica per le donne vittime di violenza e maltrattamenti.
Il servizio consiste nel dare un parere informativo sulla normativa nazionale e regionale, e nell'offrire ascolto alle donne e suggerimenti utili per gestire in modo più adeguato situazioni riguardanti le pari opportunità e le dinamiche familiari.
Lo sportello è aperto su appuntamento, chiamando il numero del Telefono Rosa (045.8015831) ed è
gestito dalle volontarie dell'Associazione e garantisce professionalità, discrezione e riservatezza
MODALITÀ DI ACCESSO DURANTE L’EMERGENZA CORONAVIRUS
Il Centro antiviolenza Telefono rosa di Verona vuole restare accanto alle donne, anche in questo momento così difficile.
Lo sappiamo, chi può deve restare a casa per fermare il diffondersi del coronavirus. Purtroppo, però, sappiamo anche che per molte donne la casa è il posto meno sicuro in cui stare.
E’ nostra intenzione assicurare, quindi, almeno i servizi essenziali del nostro Centro, rispettando le norme e con grande senso di responsabilità.

Per adeguarci alla normativa, fino al 30 aprile 2020 (salvo nuove disposizioni) possiamo garantire esclusivamente l’ascolto, l’accoglienza telefonica e la gestione dei casi più urgenti (con possibilità di consulenze telefoniche con le nostre professioniste).

E’ sempre possibile scrivere una e-mail a trverona@gmail.com o contattarci attraverso la nostra pagina Facebook o il modulo di contatto sul nostro sito www.telefonorosaverona.it

Ricordiamo che il 1522 (numero antiviolenza e stalking) è sempre attivo 24h/24